Eco dei Comuni

L’agghiacciante confessione di Amato

Suscita un certo “orrore” la confessione che Amato ha fatto qualche anno fà, e che noi riproponiamo in un video, inerente le modalità della fondazione dell’Euro. Con il senno di poi, certo, ma con la consapevolezza che tutto è stato improntato alla peggior superficialità e “idealità” demenziale, riconosciuta dallo stesso ex presidente del consiglio 92/93 e 2000/2001, ora giudice costituzionale dal 2013. Nonostante importanti analisti ed economisti americani avessero espresso gravi dubbi sulla costituzione di una moneta senza nessun “cappello” istituzionale. Dalle gravi e tardive parole di Amato abbiamo la conferma, che qui in Europa una classe dirigente inadeguata e impreparata abbia “giocato” al tavolo verde, con la vita di milioni di Europei, e chi abbia perso, non sono stati i su detti poichè i soldi e le vite erano quelle di noi poveri mortali. Siamo basiti oltre che indignati.

简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol