Eco dei Comuni

Fermare lo ius soli, una questione di opportunità

in No Comment
Attualità, Politica http://www.ecodeicomuni.it/wp-content/uploads/2017/06/1472545829037_1472545844.jpg-accertati_133_casi_di_scabbia_fra_i_300_clandestini_sbarcati_a_porto_empedocle-e1497873030864.jpg http://www.ecodeicomuni.it/wp-content/uploads/2017/06/1472545829037_1472545844.jpg-accertati_133_casi_di_scabbia_fra_i_300_clandestini_sbarcati_a_porto_empedocle-100x100.jpg Eco dei Comuni 0 http://www.ecodeicomuni.it/2017/06/19/fermare-lo-ius-soli-una-questione-di-opportunita/#respond
345

Non siamo d’accordo, ma per un attimo cerchiamo di seguire la tesi della sinistra

Mettiamo di seguire la logica della sinistra, ed in particolare del pd: lo ius soli è una questione di civiltà, di diritto, di opportunità, di integrazione, bene, ma pare il momento giusto? il governo a “matrice” Minniti ha per caso fermato gli sbarchi di migliaia di clandestini? è riuscito almeno a calmierare le partenze dalle coste libiche? ha frenato le “sue” amate ong straniere e non? Non ci pare. Ebbene in questo contesto, a livello logico, razionale, di buon senso, di tutela del paese, questa “fregola” per lo ius soli che significa? Un sano partito “italiano” di sinistra, di destra, di centro, responsabilmente, mettendo per buona la questione, non avrebbe prima tamponato, normalizzato, financo fermato anche con risolutezza, gli sbarchi e la tratta di trasporto di cui egli stesso è chiaramente partecipe e favorevole? pensiamo di si, un sano partito italiano, di governo, di stato, con a cuore la sicurezza del paese, anche dal suo punto di vista dei diritti umani, avrebbe, anche per dare maggior forza e serietà alla legge a cui tiene…, oltre che tranquillità ai cittadini e maggior tutela a chi avesse beneficiato della stessa, agito in un modo soltanto. Ora assistiamo sbigottiti, all’assurda azione a “tenaglia” verso il paese e i diritti degli stessi cittadini Italiani con un continuo arrivo di migliaia di immigrati(perlopiù economici) trasportati dalle amate ong “governative” e allo sveltimento dell’iter legislativo per lo ius soli. Dove vuole davvero arrivare il pd e la sinistra italiana? oltre alle più alte cariche dello stato? espressione della stessa, che disegno c’è dietro? è una politica autolesionista sociale ed economica, assurda e illogica, anche a lungo termine per la stessa sinistra Italiana. Non di meno l’autolesionismo della chiesa di Roma, pone gli stessi interrogativi, fugati solo dal fatto che la stessa, voglia, per mano di Bergoglio trasformarsi in futuro in una grande “ong” di servizi umanitari universali, stemperando sempre più la sua matrice religiosa, il giro di affari è enorme, e pare che il Vaticano, non voglia rinunciare alla grande “opportunità”.

http://www.ecodeicomuni.it/wp-content/uploads/2017/06/1472545829037_1472545844.jpg-accertati_133_casi_di_scabbia_fra_i_300_clandestini_sbarcati_a_porto_empedocle-e1497873030864.jpg

0 thoughts on “Fermare lo ius soli, una questione di opportunità”

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol