l’oscura mano dell’establishment sulle istituzioni italiane

in
Attualità, Politica 0 http://www.ecodeicomuni.it/2018/05/11/loscura-mano-dellestablishment-sulle-istituzioni-italiane/#respond
179

Mai come in questa legislatura la prevaricazione e i desiderata dell’establishment sovranazionale si fanno e si faranno sentire e vedere, a cominciare da Mattarella.

Dopo l’incredibile e per certi versi “pericoloso”, per la sovranità e la democrazia del paese,  discorso di Mattarella, proprio a ridosso della composizione del governo Lega/5 stelle, ci si chiede fino a che punto la longa e oscura mano dei poteri transnazionali si addentrerà tra i voleri della sovranità e volontà popolare di uno dei paesi membri e fondatori storici dell’Unione Europea. Mattarella ha in più di un’occasione additato il “sovranismo” come aspetto deleterio e “ostacolante” la piena evoluzione della Ue, aggiungiamo noi, franco/tedesca, dimenticando, anzi omettendo, che egli rappresenta il garante della sovranità e degli interessi dello stesso popolo italiano e non di organizzazioni terze che potrebbero e lo fanno, porre condizioni vessatorie, e danneggianti l’economia, la sicurezza e la serenità del paese, inteso soprattutto come cittadini, per un presunto “bene” generale…e di mission “filantropica” mai vidimata da una reale volontà popolare.

Older Post →